11. maggio 2016

Solar Frontier insignita del riconoscimento "Top PV Brand 2016" da EuPD Research

Monaco, 11 maggio 2016 - Solar Frontier, il fornitore più grande al mondo di moduli CIS per il solare, è stata recentemente inserita tra i "Top PV Brand 2016" dall'istituto indipendente di ricerche sul mercato EuPD Research Sustainable Management GmbH (EuPD Research). Il produttore giapponese leader nella fornitura di moduli CIS è stato premiato nella categoria "Moduli" nei Paesi Bassi per gli ottimi risultati nei settori di popolarità del marchio, distribuzione e apprezzamento dei clienti.

L'istituto EuPD Research di Bonn svolge dal 2010 indagini indipendenti tra gli installatori in Europa e pubblica ogni anno i risultati ottenuti su "European PV Installer Monitor". Il riconoscimento "Top PV Brand" viene assegnato esclusivamente ad aziende con valutazioni superiori alla media che si distinguono dalla concorrenza per i servizi offerti. L'indagine non prende in considerazione solamente aspetti tecnici ma anche altri, ad esempio come si profilano le aziende nel settore fotovoltaico con una gestione del prodotto di successo. Sono compresi in questi aspetti anche lo sviluppo mirato dei propri marchi e l'immagine positiva degli stessi presso gli installatori qualificati.

Nei Paesi Bassi, Solar Frontier collabora già da diversi anni con i rinomati partner commerciali esperti Agro NRG, SolarClarity ed Energiewonen, che contribuiscono agli standard elevati di qualità fornendo un contributo essenziale all'immagine positiva di Solar Frontier.

Solar Frontier lavora inoltre costantemente per migliorare i propri prodotti nei Paesi Bassi e in Europa di cui fanno parte, oltre ai PowerModule CIS, anche una gamma di soluzioni di sistemi PowerSet per impianti a tetto privati e PowerSet Industrial per impianti industriali. Le soluzioni di sistema Solar Frontier si basano sugli innovativi moduli CIS, in grado di ottenere rese particolarmente elevate in condizioni reali (più kWh per kWp). Il successo dei moduli CIS è confermato dai numerosi impianti di riferimento e da istituti indipendenti come il tedesco Fraunhofer Institut. Verso la fine del 2015, con il 22,3 % il centro ricerche Atsugi di Solar Frontier ha stabilito un nuovo record mondiale di efficienza per le celle solari a strato sottile.

"Il riconoscimento come "Top PV Brand" ci conferma che abbiamo ragione a puntare su una qualità elevata e a voler migliorare costantemente la nostra gamma di prodotti", ha commentato Wolfgang Lange, amministratore delegato di Solar Frontier Europe. "Il riconoscimento di EuPD è particolarmente significativo e prezioso per noi, perché riflette direttamente la percezione positiva che i nostri clienti hanno di noi evidenziando il posizionamento elevato dei nostri prodotti presso gli installatori."

Informazioni su Solar Frontier
Solar Frontier K.K. è una società affiliata al cento per cento della Showa Shell Sekiyu K.K. L'azienda si è prefissa l'obiettivo di sviluppare moduli solari efficienti ed ecocompatibili. Solar Frontier è pioniera nel campo dell'energia solare sin dagli anni '70 e produce moduli a strato sottile CIS (l'abbreviazione CIS si riferisce ai materiali componenti principali: rame, indio e selenio) per clienti di tutto il mondo e di tutti i settori. Gli stabilimenti di produzione di Solar Frontier, con una capacità totale nell'ordine dei gigawatt, sono situati a Miyazaki, in Giappone, e offrono vantaggi in termini di efficienza ed ecocompatibilità: i moduli solari di Solar Frontier si caratterizzano per il ridotto fabbisogno energetico nella produzione e per la maggiore potenza totale (kWh) della tecnologia CIS in condizioni reali. La sede centrale di Solar Frontier è a Tokyo, in Giappone. L'azienda ha ulteriori sedi in Europa, negli USA e nel Medio Oriente. Ulteriori informazioni sono disponibili su: www.solar-frontier.eu e www.solar-frontier.com.

Showa Shell Sekiyu K.K.
La Showa Shell Sekiyu K.K. è quotata alla borsa di Tokyo. Le sue origini risalgono a 100 anni fa, fino agli inizi del consumo industriale di energia.