Soluzione Facciate Bibbiena

Dati geografici
LuogoBibbiena, Italia
Coordinate geografiche43,72° N, 11,81° E
Irradiazione annua globale1.400 kWh/m2/anno
Media annuale temperatura13,6 °C, 56,48 °F
Precipitazioni annuali910 mm/anno
Dati tecnici
Data connessione alla reteGiugno 2012
Potenza installata63,0 kWp
Tipo moduliSF150-L (150 W)
Quantità  di moduli420
Inclinazione, orientamento90°, 14° S, -76° E
Produzione stimata52.245 kWh/anno
CO2 risparmiata29.414 kg/anno, 64.847 lbs/anno
Inverter

Power One Trio

Banca finanziatrice
Capitale proprio

Baraclit è uno dei leader del mercato italiano nel settore dei prefabbricati in cemento, attivo dal 1946 nel campo industriale e commerciale. La sede aziendale principale, presso la quale lavorano 350 persone, si trova a Bibbiena, in Italia. Nel 2009 Barclit lanciò il settore b.POWER, il quale si concentra sull’integrazione di prodotti fotovoltaici negli edifici.

La soluzione adottata per questa facciata, con un totale di 420 moduli CIS a film sottile di Solar Frontier, è stata installata nel mese di giugno del 2012 nella città italiana di Bibbiena. Sulla facciata verticale 57,75 kWp sono orientati verso sud, e 5,25 kWp verso est. Grazie ai moduli neri la facciata frontale dell’edificio è diventata una particolare attrazione di Bibbiena.

Questa è la prima soluzione documentata per facciate con moduli CIS a film sottile di Solar Frontier, realizzata con un orientamento verticale dei moduli, ovvero una condizione particolarmente difficile per un impianto fotovoltaico. Nonostante questo svantaggioso angolo di 90°, i moduli si affermano – grazie alle loro caratteristiche di prodotto – per le alte rese, poiché i moduli CIS sfruttano uno spettro più ampio della luce solare rispetto ai moduli cristallini paragonabili. Grazie alle buone caratteristiche di resa in presenza di luce poco intensa, i moduli CIS di Solar Frontier si attivano anche alle prime ore del mattino e alle ultime ore della sera. Ciò comporta una maggiore produzione di energia rispetto agli altri moduli, nonostante i moduli siano montati in verticale e l’edificio sia in parte orientato verso est.