Le cifre degli impianti testati parlano chiaro

Da molti anni facciamo monitorare la performance dei nostri moduli a clienti, organizzazioni indipendenti ed enti di verifica come l’istituto Fraunhofer, per fornire ai nostri clienti un contributo più trasparente e opportunità di confronto nel mercato del fotovoltaico, spesso sconosciuto. I seguenti esempi attestano l’eccezionale performance della nostra tecnologia CIS a confronto con la concorrenza:

Impianto di test Futterkamp
(Schleswig-Holstein, Germania)

DESCRIZIONE DELL’IMPIANTO

Potenza installata: 30 kWp
Intervallo di tempo di confronto: 2 anni + 8 mesi (01/11– 08/13)
Moduli di confronto: moduli al silicio monocristallino e policristallino di due produttori rinomati
Orientamento del tetto: sud-est
Particolarità: condizioni difficili a causa della luce fioca

VANTAGGI RISPETTO ALLA CONCORRENZA

la resa specifica annuale di Solar Frontier, misurata in KWh/kWp è 

maggiore del 8,5 % rispetto ai moduli al silicio monocristallino.
maggiore del 7 % rispetto ai moduli al silicio policristallino.

maggiori risparmi e ammortamento più rapido dell’impianto.

Impianto di test Fraunhofer Institut
(Kassel, Germania)

DESCRIZIONE DELL’IMPIANTO

Intervallo di tempo di confronto: 12 mesi (2011/12)
Moduli di confronto: moduli al silicio monocristallino di un produttore rinomato
Orientamento del tetto: sud
Particolarità: il tetto è orientato verso sud, direzione presumibilmente migliore per i concorrenti

VANTAGGI RISPETTO ALLA CONCORRENZA

la resa specifica annuale di Solar Frontier, misurata in KWh/kWp è 

maggiore del 10 % rispetto alla concorrenza

anche su un tetto con orientamento verso sud, situazione presumibilmente più idonea per la concorrenza, Solar Frontier raggiunge i risultati migliori.

maggiori risparmi e ammortamento più rapido dell’impianto.

Impianto di test Twente (Olanda)

DESCRIZIONE DELL’IMPIANTO

Potenza installata: 9,5 kWp
Intervallo di tempo di confronto: 9 mesi (2013)
Moduli di confronto: moduli al silicio monocristallino, al silicio policristallino e al silicio amorfo di tre produttori rinomati
Orientamento del tetto: sud
Particolarità: il tetto è orientato verso sud, direzione presumibilmente migliore per i concorrenti

VANTAGGI RISPETTO ALLA CONCORRENZA

la resa specifica annuale di Solar Frontier, misurata in KWh/kWp è 

maggiore del 12,3 % rispetto ai moduli al silicio amorfo
maggiore del 9,2 % rispetto ai moduli al silicio policristallino
maggiore del 10,6 % rispetto ai moduli al silicio monocristallino

maggiori risparmi e ammortamento più rapido dell’impianto.

Impianto di test Rodi (Grecia)

DESCRIZIONE DELL’IMPIANTO

Potenza installata: 199 kWp
Intervallo di tempo di confronto: 1 anno + 4 mesi (03/12– 07/13)
Moduli di confronto: moduli al silicio policristallino di un produttore rinomato
Orientamento del tetto: sud
Particolarità: condizioni difficili a causa di temperature elevate; il tetto è orientato verso sud, direzione presumibilmente migliore per i concorrenti

VANTAGGI RISPETTO ALLA CONCORRENZA

la resa specifica annuale di Solar Frontier, misurata in KWh/kWp è 

maggiore del 8,8 % rispetto ai moduli al silicio policristallino

Effetti vantaggiosi del buon coefficiente di temperatura dei moduli Solar Frontier (ovvero, alle alte temperatura i moduli della concorrenza perdono più potenza).

maggiori risparmi e ammortamento più rapido dell’impianto.